Archivio tag: vini

I vini della tenuta dell’Ornellaia

Da circa 15 anni la Tenuta dell’Ornellaia che si trova in Toscana realizza vini di ottima qualità, tra i quali fanno parte:

Il Bolgheri Rosso Superiore Ornellaia. Questo tipo di vino è un vino rosso tra i più importanti vini denominati Supertuscan. Ha un taglio bordolese composto di Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet France e Petit Verdot. Tutti i tipi di uva necessari per fare questo vino sono raccolte a mano, durante la fase di raccolta i chicci d’uva vengono analizzati accuratamente in modo cosi da scegliere i migliori acini. La vinificazione avviene separatamente in base al tipo di vitigno. La prima fase si svolge nelle vasche di acciaio, dopodichè c’è la fase in barrique di rovere per circa un anno, al termine di questo periodo viene creata la cuvèe, che è un vino rosso molto intenso e elegante.

Un altro importante vino prodotto dalla Tenuta dell’Ornellaia è l’Arnione Bolgheri Doc. Questo tipo di vino è un vino elegante e ricercato. Viene realizzato da Merlot, Caubernet Sauvignon, Cabernet Franc e Petit Verdot. Tutte queste varietà di tipi di uva vengono selezionate accuratamente dai vigneti migliori della tenuta. Dopo un’affinatura di 18 mesi in barrique di rovere, l’affinatura prosegue in bottiglia per 24 mesi. E’ un vino molto premiato dalla critica internazionale come WINE SPECTATOR, DECANTER WINE AWARDS, ROBERT PARKER, JAMES SUCKLING. E’ un tipo di vino molto complesso, profondo, strutturato e intenso. Insomma un vero e proprio SuperTuscan!Un altro importante vino che viene prodotto nella tenuta dell’Ornellaia in Toscana e il Castello di Bolgheri. Si tratta di un vino molto morbido e dal colore rosso intenso, che si contraddistingue per i suoi delicati tannini e da una progressione finale notevole. Questo tipo di vino è un vino che è stato valutato dagli esperti come uno dei simboli maggiori del proprio terroir. Il Castello di Bolgheri è realizzato da uve Merlot, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc, che sono tutti vitigni francesi conosciuti in tutto il mondo per la loro ottima qualità e versatilità. Questo vino si ottiene con un processo di lavorazione tradizionale, cioè attraverso la fermentazione del mosto. L’affinamento dura circa un totale di 26 mesi e avviene prima in barriques e subito dopo in bottiglia. Dopodichè viene fuori un vino molto legato alla propria terra di colore rosso molto intenso e corposo che affina in barrique.