Archivio tag: portone garage

Come trovare il portone perfetto per il tuo garage

 

Il portone del garage, non è assolutamente un elemento che va trascurato. Essa, infatti, ricopre un ruolo importante che rende la casa accogliente al primo sguardo.

La scelta richiede di considerare vari fattori: la progettazione, la durevolezza e resistenza, la manutenzione e i costi. I portoni in legno (solitamente in cedro ma se il budget lo consente anche in altri tipi di legno come in mogano), richiedono più manutenzione di quelle in acciaio.

Impossibile non occuparsi dell’estetica, potrebbe essere un punto importante quello di abbinare il garage allo stile delle finestre della casa. Per esempio per le case in pietra e legno si potrebbe fondere il portone bianco nel legno dandogli un aspetto di vecchio stile. Con i portoni da garage moderni, non c’è limite alla scelta dei materiali fino ad arrivare a porte in vetro con disegni personalizzati.

L’alluminio offre molti stili, colori e disegni. Richiede pochissima o nessuna manutenzione poiché il materiale essendo inossidabile, è l’ideale anche in ambienti marini o umidi. Essendo un materiale molto leggero, si presta molto bene agli automatismi o se attivato manualmente è di facile gestione. Comparato all’acciaio, è meno resistente, si ammacca facilmente.

Anche l’acciaio consente la scelta in una grande varietà di colori finiture e stili. È più robusto dell’alluminio ma può arrugginirsi se viene graffiato o ammaccato.

Portoni garage con impiallacciature o sovrapposizioni mostrano l’aspetto del legno a un costo inferiore ma richiedono una manutenzione regolare (pittura colorazione.)

La fibra di vetro non ha limiti nella scelta degli stili e disegni. Più durevole del legno e del metallo ma si può rompere se viene colpita in modo secco. Meno disponibili sul mercato delle porte di legno e metallo. Costa di più del metallo ma meno del legno massiccio.