COME CREARE UN PUZZLE CON UNA FOTOGRAFIA

I puzzle con foto sono una novità tra i gadget regalo degli ultimi anni e hanno preso piede da quando è diventato possibile stampare le proprie foto online.
Con il termine Puzzle ci si riferisce, in realtà, a qualsiasi tipo di rompicapo ma nella connotazione italiana è un gioco da tavolo, inventato nel 18° secolo in Inghilterra, in cui si devono incastrare piccoli pezzi di legno per formare un’ unica immagine più grande; si può fare da soli o in compagnia ed è apprezzato a qualsiasi età in quanto favorisce la concentrazione e le capacità logiche. La difficoltà nel comporre un puzzle è maggiore man mano che aumento i pezzi da cui è composto e per diventare professionisti ci vuole tempo, pazienza e dedizione ma si può cominciare presto, allenandosi fin da piccoli con puzzle da pochi pezzi, fino a diventare veri esperti e cimentarsi con puzzle da centinaia o migliaia di pezzi da incastrare, fino ad arrivare al puzzle più grande al mondo, composto da ben 32000 pezzi!

I puzzle in commercio sono tantissimi e possiamo facilmente individuarli nei negozi di giocattoli o andare su internet alla ricerca di quelli più difficili o con le immagini più stravaganti; sempre online è possibile crearne di nuovi ed originali scegliendo la quantità di pezzi, la grandezza e la grafica. Ecco perché il puzzle è diventato uno dei gadget che più si prestano ad essere personalizzati con le proprie foto.

Se siete amanti dei puzzle paesaggistici, potrete crearne uno con le vostre foto come quelle di quel bellissimo panorama che avete immortalato durante un viaggio ed è molto semplice realizzarlo, si trovano decine di siti italiani e stranieri che stampano su centinaia di gadget, tra cui i puzzle, a prezzi molto competitivi. Una volta scelto il sito ed effettuato la registrazione, il procedimento è più o meno uguale per tutti, si sceglie il modello e si carica una propria foto: per un risultato professionale è importante che la foto sia in alta risoluzione e che il formato si avvicini alla grandezza del puzzle scelto, altrimenti si rischia di creare un puzzle con una foto poco nitida e quindi sgranata. Una volta realizzato il puzzle e concluso l’ordine, lo si riceve direttamente a casa e se si tratta di un regalo, è possibile confezionarlo con una scatola porta puzzle, solitamente anche questa personalizzabile.

Si dice che i regali fatti con le proprie mani siano i più apprezzati, per questo i foto puzzle regalano momenti di relax e attimi di sorpresa a chi li riceve; possono essere colorati e semplici se fatti per un bambino oppure teneri e romantici se creati con una foto di coppia da regalare a San Valentino o a un anniversario; in questo modo oltre al relax e al divertimento di comporre il puzzle, ci sarà anche un pizzico di soddisfazione nel veder apparire e prendere forma, pezzo dopo pezzo, la fotografia a cui siamo particolarmente legati.

Comments

comments