Archivio tag: vaso piante

Scegliere il vaso migliore per le piante

Le piante da appartamento o da giardino sono un elemento fondamentale perché conferiscono colore e valorizzano ancora di più il luogo in cui sono poste. Naturalmente, oltre a pensare alla scelta della pianta è necessario porre attenzione al suo contenitore.

Molto spesso quest’ultimo aspetto tende ad essere trascurato e non sono pochi coloro che scelgono un tipo di vaso piuttosto che un altro di gran valore, solo perché l’attenzione ricade soltanto sull’aspetto economico.

Erroneamente a quanto si pensa, acquistare un buon vaso è fondamentale se non indispensabile per la pianta stessa, perché oltre ad esaltare forma e colore, il suo stato di salute rimane ottimale e sarà difficile che venga colpito da parassiti o da altri insetti che potrebbero pregiudicare il suo aspetto.

E allora, quale miglior vaso bisogna acquistare per dare valore aggiunto al giardino o l’interno di un appartamento?

Vasi terracotta: ecco le caratteristiche che deve possedere

Ebbene, i vasi terracotta sono quelli maggiormente prediletti e apprezzati per via della resistenza e durevolezza nel tempo, oltre a conferire un valore estetico senza eguali.

La terracotta è un materiale che veniva usato in passato fin dalla notte dei tempi e che ancora oggi trova largo impiego per via delle sue innumerevoli caratteristiche.

Sicuramente la leggerezza non è il suo cavallo di battaglia, ma come illustrato in precedenza, vanta molti altri pregi. Ad esempio, grazie alla sua porosità, consente alle radici di qualunque pianta di rimanere con la giusta percentuale di umidità. Oltre a ciò, si rivela un ottimo isolante e al sole non si scalda.

Se l’intento è quello di coltivare piante succulente, cactaceae, piante che prediligono una buona aerazione e terreni asciutti allora i vasi terracotta rappresentano la migliore scelta che si possa fare.

Piccoli consigli per acquistare un vaso in terracotta

Se si vogliono acquistare vasi terracotta allora bisogna stare attenti che il materiale impiegato sia di prima qualità pertanto è doveroso diffidare da tutti quei produttori che offrono questi articoli a prezzi economici perché molto probabilmente il materiale adoperato è di scarsa qualità.

Un buon vaso in terracotta deve avere in primis un’argilla di qualità, deve essere fatto a mano, poi cotto in forno e in seguito fatto asciugare nei tempi corretti. Se uno dei questi punti non viene rispettato ecco che con il tempo il vaso rischia di rompersi con il gelo o sbriciolarsi per le innaffiature.