Archivio tag: ottimizzazione seo

Come scrivere un testo ottimizzato dal punto di vista SEO

La scrittura di un testo, in ottica SEO, non è certamente una cosa che sono davvero tutti in grado di fare: solitamente, quando si pensa a figure lavorative come il Copywriter oppure al Digital pr si crede che “tutti siano in grado di scrivere”, ma in realtà preparare un testo di questo tipo non è come scrivere la favola della buona notte per i bambini o la lista della spesa. Queste figure professionali, dunque, riescono a portare un lavoro che apparentemente sembra sciocco, ma in realtà nono lo é. Un Digital Pr in Sardegna si occupa non solo di realizzare un buon testo scorrevole, privo di errori grammatica, ma anche di un testo che segua le regole che vi sono dietro la tecnica del SEO.

Difatti, per poter lavorare perfettamente nei panni di un Digital Pr è fondamentale avere le giuste nozioni del caso: solo in questa maniera, si potrà dire di essere in grado di scrivere un buon testo e di farlo posizionare correttamente sui motori di ricerca.

La prima cosa importante da fare per la creazione di un testo di ottima qualità è di ricercare correttamente le parole chiavi o keyword: solo in questo modo, si potrà selezionare attentamente tutte le parole per cui un testo o un sito può tornare utile ad un utente che si trova ad eseguire una ricerca sul web. Ogni settore professionale, quindi, ha dei testi che non sono scritti di getto, bensì sono attentamente studiati, grazie all’inserimento di parole chiave che servono per mettere in atto la strategia di ottimizzazione.

Applicando le regole del SEO e servendosi, per l’appunto, delle keyword è possibile salire di posizione – ovviamente, non tutti i testi riescono a raggiungere la prima posizione della prima pagina – facendosi trovare più velocemente dagli utenti. Insomma, la ricerca appropriata delle parole chiavi è importante, ma bisogna anche tenere a mente che vi sono diverse regole che il Digital Pr applica e che la gente comune non conosce.

Naturalmente, quando si scrive un testo ottimizzato non si può neppure fare il pieno di parole chiave, senza dare un senso allo stesso: sarà necessario adattare la lunghezza del testo proprio per cercare di realizzare un articolo che abbia senso e, soprattutto, che dica qualcosa di interessante all’utente che sta effettuando la propria ricerca online.

Passando alla strutturazione di un testo, è fondamentale menzionare anche la presenza di titoli contenenti la parola chiave e dei sottotitoli in H2 che descrivano l’argomento, menzionando alcune delle parole chiavi che servono o quella principale. Utilizzare il grassetto, peraltro può essere importante per evidenziare i punti più rilevanti del contenuto, dando enfasi anche a qualche parola chiave, così che lo stesso utente possa individuare a colpo d’occhio ciò che davvero gli interessa.

Molte piattaforme di blogging come WordPress, peraltro, consentono anche di aggiungere dei plugin SEO – ad esempio, Yoast Seo oppure SEO All in one – che offrono maggior sicurezza tramite la compilazione dei alcuni campi “parola chiave principale”, “titolo seo” e “meta descrizione”. In questo modo, si possono ottenere ottimi risultati e, quindi, un testo ancor di più ottimizzato.

Infine, l’ultimo suggerimento per la redazione di un buon testo è di non copiare mai del testo recuperato online da diversi siti, giacché Google è in grado di trovare il testo duplicato e di penalizzare il portale dove è presente questo contenuto copiato!